Request & respond explanations
  • Don't understand the meaning of the song?
  • Highlight lyrics and request an explanation.
  • Click on highlighted lyrics to explain.
Simone Cristicchi – Cellulare E Carta Sim lyrics

Sono un cellulare
Un po' invecchiato
Chiuso in un cassetto
Solo con lo schermo un po' graffiato
E il caricatore rotto
Mi hanno spento,
Non ho campo
Qui ne paradiso dei vecchi cellulari.

Mi ricordo quando funzionavo,
Le telefonate, gli sms che ho inviato.
Fino a quando non? Uscito quel modello accessoriato e dalla mia carta sim qualcuno mi ha staccato.
E mi manca tanto quel tuo nome nella rubrica, e mi fa compagnia la mia tastiera sbiadita.
Con queste ultime due tacche di vita io provo a mandarti un segnale,
Anche se qui prendo male

Stavo bene quando ti infilavi dentro la mia pancia calda come il suono di una voce e della sua guancia.
Sempre indivisibili eravamo:
Cellulare e carta sim uniti in matrimonio.
E mi manca tanto quel tuo nome nella rubrica, e mi fa compagnia la mia tastiera sbiadita.
Con queste ultime due tacche di vita io provo a mandarti un segnale, anche se qui prendo male.
All'improvviso mi sento afferrare.
? Il mio perdone, mi vuole aggiustare.
Nell' ospedele I telefoni come



Lyrics taken from /lyrics/s/simone_cristicchi/cellulare_e_carta_sim.html

  • Email
  • Correct

Cellulare E Carta Sim meanings

    Write about your feelings and thoughts about Cellulare E Carta Sim

    Know what this song is about? Does it mean anything special hidden between the lines to you? Share your meaning with community, make it interesting and valuable. Make sure you've read our simple tips.
    U
    Min 50 words
    Not bad
    Good
    Awesome!

    Post meanings

    U
    Min 50 words
    Not bad
    Good
    Awesome!

    official video

    Featured lyrics

    0-9 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z