Scene Di Primavera Con Mia Madre lyrics by Riccardo Cocciante - original song full text. Official Scene Di Primavera Con Mia Madre lyrics, 2020 version | LyricsMode.com
Request & respond explanations
  • Don't understand the meaning of the song?
  • Highlight lyrics and request an explanation.
  • Click on highlighted lyrics to explain.
Riccardo Cocciante – Scene Di Primavera Con Mia Madre lyrics
1959
una pozza d'acqua nascosta tra le cave
io che pesco sulle rive
mentre tu stai la'
con il tuo cappello di paglia chiara
con le roselline, ed e' gia' sera
tu mi chiami, io protesto
la primavera va

un'altra primavera va
ed io mi perdo un po'
sull'abito da cerimonia
ho un bel garofano
seduta sulla panca, muta
tu gridi no

1979
mentre taglio l'erba cresciuta nel giardino
di una grande casa vuota
tu leggi li' vicino
io pedalo, allegro, in bicicletta
mi sono innamorato
un'altra volta in fretta
la mano tua dall'auto
che mi saluta e va

io suono il pianoforte e gli anni si rincorrono
sono poche le occasioni
di restar vicino a te
a volte si comprende dopo
chissa' perche'

1984
tu leggi ancora il libro seduta dietro un vetro
ti guardo e sono in pena
la primavera va

1987
mi sveglio d'improvviso, e' presto, e' ancora notte
ti penso e sento freddo
e fuori
la primavera va
×



Lyrics taken from /lyrics/r/riccardo_cocciante/scene_di_primavera_con_mia_madre.html

  • Email
  • Correct

Scene Di Primavera Con Mia Madre meanings

Write about your feelings and thoughts about Scene Di Primavera Con Mia Madre

Know what this song is about? Does it mean anything special hidden between the lines to you? Share your meaning with community, make it interesting and valuable. Make sure you've read our simple tips.
U
Min 50 words
Not bad
Good
Awesome!

Post meanings

U
Min 50 words
Not bad
Good
Awesome!

official video

0-9 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z