Request & respond explanations
  • Don't understand the meaning of the song?
  • Highlight lyrics and request an explanation.
  • Click on highlighted lyrics to explain.
Franco Califano – Al Mio Bazar lyrics
Buonasera signorina,
Benvenuta al mio bazar.
Ha gia' visto la vetrina
C'e' qualcosa che le va?
Mi dispiace niente sveglie
Ne vestaglie o serieta'
Ma piuttosto mille insonnie
Di occhi aperti a volonta'
No di roba non ne trova,
Chi la vende non e' qua,
Qualche cosa mi e' rimasto,
Per rubarti intimita'.
Luci bianche terminate,
Puo' trovarle rosse o blu,
Color notti consumate
C'e' in omaggio un abat-jour
Per illuminare quello che le va,
Un angolo nascosto che aiutera'
A farle far l'amore con chi le fa piacere
E accendere la voglia che ha represso dentro se.
Grande svendita stasera al mio bazar
Ce n'e' per tutti I gusti, per ogni eta'.
Qui trova l'emozione, il sogno, l'illusione
Ma compri la passione tanto a male non andra'.
Vendo un po' di pelle d'oca,
Niente matrimonio e dai!
Vuole un po' di voce roca
Puo' servirle dentro un night,
Se mi chiede cosi' al volo
Se le vendo una poesia,
Lei mi prende per il culo
Qui non siamo in sacrestia.
Grande svendita stasera al mio bazar
Le do' una vita pazza
Che non ce l'ha.
Le vendo un'avventura
Tagliata su misura,
Se gira tutto il mondo
Non le trova come qua,
Non le trova come qua.
Gia' lo so che tornera'.
Benvenuta al mio bazar
×



Lyrics taken from /lyrics/f/franco_califano/al_mio_bazar.html

  • Email
  • Correct

Al Mio Bazar meanings

Write about your feelings and thoughts about Al Mio Bazar

Know what this song is about? Does it mean anything special hidden between the lines to you? Share your meaning with community, make it interesting and valuable. Make sure you've read our simple tips.
U
Min 50 words
Not bad
Good
Awesome!

Post meanings

U
Min 50 words
Not bad
Good
Awesome!

official video

Featured lyrics

0-9 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z