Sei Ottavi lyrics by Rino Gaetano - original song full text. Official Sei Ottavi lyrics, 2020 version | LyricsMode.com
Request & respond explanations
  • Don't understand the meaning of the song?
  • Highlight lyrics and request an explanation.
  • Click on highlighted lyrics to explain.
Rino Gaetano – Sei Ottavi lyrics
Mentre la notte scendeva stellata stellata
Lei affusolata nel buio sognava incantata

E chi mi prende la mano stanotte mio dio
Forse un ragazzo il mio uomo o forse io

Lontana la quiete e montagne imbiancate di neve
E il vento che soffia, che fischia più forte e più greve

E che mi sfiora le labbra, chi mi consola
Forse un bambino gia grande o io da sola

Passava la notte, passavano in fretta le ore
La camera fredda già si scaldava d'amore

Chi troverà i miei seni avrà in premio il mio cuore
Chi incontrerà i miei semi avrà tutto il mio amore

La luce discreta spiava e le ombre inventava
Mentre sul mare una luna dipinta danzava

Chi coglierà il mio fiore bagnato di brina
Un principe azzurro o forse io adulta io bambina

Mentre la notte scendeva stellata stellata
Lei affusolata nel buio dormiva incantata

Chi mi dirà buonanotte stanotte mio dio
La notte le stelle la luna o forse io
×



Lyrics taken from /lyrics/r/rino_gaetano/sei_ottavi.html

  • Email
  • Correct

Sei Ottavi meanings

Write about your feelings and thoughts about Sei Ottavi

Know what this song is about? Does it mean anything special hidden between the lines to you? Share your meaning with community, make it interesting and valuable. Make sure you've read our simple tips.
U
Min 50 words
Not bad
Good
Awesome!

Post meanings

U
Min 50 words
Not bad
Good
Awesome!

official video

Featured lyrics

0-9 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z