Lode All'inviolato lyrics by Franco Battiato - original song full text. Official Lode All'inviolato lyrics, 2020 version | LyricsMode.com
Request & respond explanations
  • Don't understand the meaning of the song?
  • Highlight lyrics and request an explanation.
  • Click on highlighted lyrics to explain.
Franco Battiato – Lode All'inviolato lyrics
Presso una casa antica e bella
Piena di foto di Regine e di bandiere
Aspettavamo il Console Italiano.
La fine dell'estate fu veloce
Nuvole nere in cielo e qualche foglia in terra
Carico di Lussuria si present l'Autunno di Bengasi.
Lo sai che desiderio della mano
L'impulso di toccarla.
Ho scritto gi una lettera al Governatore della Libia.
I trafficanti d'armi Occidentali
Passano coi Ministri accanto alle frontiere
Andate a far la guerra a Tripoli.
Nel cielo vanno I cori dei soldati
Contro Al Mukhtar e Lawrence d'Arabia
Con canti popolari da osteria.
Lo sai che quell'idiota di Graziani
Far una brutta fine.
Ho scritto gi una lettera al Governatore della Libia.
Ho scritto gi una lettera al Governatore della Libia.
×



Lyrics taken from /lyrics/f/franco_battiato/lode_allinviolato.html

  • Email
  • Correct

Lode All'inviolato meanings

Write about your feelings and thoughts about Lode All'inviolato

Know what this song is about? Does it mean anything special hidden between the lines to you? Share your meaning with community, make it interesting and valuable. Make sure you've read our simple tips.
U
Min 50 words
Not bad
Good
Awesome!

Post meanings

U
Min 50 words
Not bad
Good
Awesome!

official video

Featured lyrics

0-9 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z