Request & respond explanations
  • Don't understand the meaning of the song?
  • Highlight lyrics and request an explanation.
  • Click on highlighted lyrics to explain.
Francesco De Gregori – Le Storie Di Ieri lyrics
Mio padre ha una storia comune,
condivisa dalle sue generazioni,
la mascella nel cortile parlava,
troppi morti lo hanno tradito,
tutta gente che aveva capito.
E il bambino nel cortile sta giocando,
tira sassi nel cielo e nel mare,
ogni volta che colpisce una stella
chiude gli occhi e si mette a volare,
chiude gli occhi e si mette a volare.


E i cavalli a Sal? sono morti di noia,
a giocare col nero perdi sempre,
Mussolini ha scritto anche poesie,
i poeti che brutte creature,
ogni volta che parlano ? una truffa.
Ma mio padre ? un ragazzo tranquillo,
la mattina legge molti giornali,
? convinto di avere delle idee.
E suo figlio ? una nave pirata,
e suo figlio ? una nave pirata.
E anche adesso ? rimasta una scritta nera,
sopra il muro davanti a casa mia.
Dice che il movimento vincer?
×



Lyrics taken from /lyrics/f/francesco_de_gregori/le_storie_di_ieri.html

  • Email
  • Correct

Le Storie Di Ieri meanings

Write about your feelings and thoughts about Le Storie Di Ieri

Know what this song is about? Does it mean anything special hidden between the lines to you? Share your meaning with community, make it interesting and valuable. Make sure you've read our simple tips.
U
Min 50 words
Not bad
Good
Awesome!

Post meanings

U
Min 50 words
Not bad
Good
Awesome!

official video

Featured lyrics

0-9 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z