Add Explanation
Add Meaning
$album_name
$date_release
$writer_name
New! Read & write lyrics explanations
  • Highlight lyrics and explain them to earn Karma points.
Punkreas – Aidid lyrics

Dittatori a stelle e striscie o alleati occasionali
Ogni guerra e' quella buona e fa ammontare I capitali
Il presidente per gli States non e' ben visto
Voglion sangue come pegno per concedergli il suo regno
(E allora sotto tutti) distruggete la Somalia
Ci dev'esser dell'orgoglio sotto quei tetti di paglia
(Solo cosi') come Saigon e Hiroshima
Il buon Yankee soddisfatto canta l'inno la mattina!
(Anche l'Italia) non vuol essere da meno
Ha anche il suo vagone da attaccare in fondo al treno
(Et voila') il soldato mercenario
Che di orgoglio ne ha ben poco ma pretende il suo salario.
Non piangete proprio adesso I soldati che son morti
Quando avevano il fucile si sentivano piu' forti
C'e' chi uccide per la fama o per tre milioni al mese,
Ma c'e' anche chi ti ammazza perche' sei nel suo paese
Noi non abbiamo pena, nemmeno compassione
Fottuti yankee a casa l'Africa e' dei neri
Non dei rompicoglioni! Noi non abbiamo pena, nemmeno compassione
Fottuti yankee a casa l'Africa e' dei neri
Non dei rompicoglioni!
Ya ya ya ya!



Lyrics taken from http://www.lyricsmode.com/lyrics/p/punkreas/aidid.html

  • Email
  • Correct

songmeanings

      Write about your feelings and thoughts

      Know what this song is about? Does it mean anything special hidden between the lines to you? Share your meaning with community, make it interesting and valuable. Make sure you've read our simple tips.
      U
      Min 50 words
      Not bad
      Good
      Awesome!
      This page is missing some information about the song. Please expand it to include this information. You can help by uploading artist's image, adding song structure elements, writing song meaning or creating lyrics explanation.

      Featuredlyrics

      Explain

      [an error occurred while processing the directive]