Add Explanation
Add Meaning
$album_name
$date_release
$writer_name
New! Read & write lyrics explanations
  • Highlight lyrics and explain them to earn Karma points.
Pippo Pollina – I Ragazzi Della Via Paal lyrics

Volano gli uccelli sul Balaton
Qualcuno li ha visti tornare
Sulle note incantate di un carillon
Su un passato da dimenticare
E I caff? Fra gli arazzi di Buda
Per le strade tardo pomeriggio
Aspettando l'abbraccio di Giuda
Fra l'oblio di un sogno e di un miraggio.
E le sere son calde qui a Miskoic
Nell'estate del cinquantasei
Gli stallieri giocano a carte
Fra le distese dei girasoli
Mentre I muri cadono a Pest
E noi si brinda col rosso Tokay
Mentri I muri si ergono ad est
Dietro le colline dei bonsai.
Ma tu corri Boka
Corri sul filo di una fionda
E di una petra-rasoio
Ci sar? Tempo per andare in giro
Ci sar? Modo per ingannare l'odio.
Ma tu corri Boka
Corri pi? Forte
I ragazzi stanno li ad aspettare
Il coraggio sar? Pi? Della morte
Si parte per vedersi ritornare.
Ma tu corri Boka
Corri pi? Forte
Della nostra madre memoria
? Presto ancora per andare in giro
A rincorrere la notte vanagloria.
Libera.
Sabads? G.

(Grazie a Luna per questo testo)



Lyrics taken from http://www.lyricsmode.com/lyrics/p/pippo_pollina/i_ragazzi_della_via_paal.html

  • Email
  • Correct

songmeanings

      Write about your feelings and thoughts

      Know what this song is about? Does it mean anything special hidden between the lines to you? Share your meaning with community, make it interesting and valuable. Make sure you've read our simple tips.
      U
      Min 50 words
      Not bad
      Good
      Awesome!
      This page is missing some information about the song. Please expand it to include this information. You can help by uploading artist's image, adding song structure elements, writing song meaning or creating lyrics explanation.

      Featuredlyrics

      Explain

      [an error occurred while processing the directive]