Add Explanation
Add Meaning
$album_name
$date_release
$writer_name
New! Read & write lyrics explanations
  • Highlight lyrics and explain them to earn Karma points.
Giorgio Gaber – Al Bar Casablanca lyrics

Al bar Casablanca
Seduti all'aperto
Una birra gelata
Guardiamo le donne
Guardiamo la gente
Che va in passeggiata
Con aria un po' stanca
Camicia slacciata
In mano un maglione
Parliamo parliamo di proletariato
Di rivoluzione.

Al bar Casablanca
Con una gauloise
La nikon, gli occhiali
E sopra una sedia
I titoli rossi dei nostri giornali
Blue jeans scoloriti
La barba sporcata da un po' di gelato
Parliamo, parliamo di rivoluzione
Di proletariato.

L'importante e che l'operaio prenda coscienza. Per esempio I comitati unitari di base... guarda gli operai di Pavia e di Vigevano non hanno mica permesso che la politica sindacale realizzasse I suoi obiettivi, hanno reagito, hanno preso l'iniziativa! Non? Che noi dobbiamo essere la testa deli operai. Sono loro che devono fare, loro, noi...

Al bar Casablanca
Seduti all'aperto
La nikon gli occhiali
E sopra una sedia I titoli rossi
Dei nostri giornali
Blue jeans scoloriti
La barba sporcata da un po' di gelato
Parliamo, parliamo di rivoluzione, di proletariato...



Lyrics taken from http://www.lyricsmode.com/lyrics/g/giorgio_gaber/al_bar_casablanca.html

  • Email
  • Correct

songmeanings

      Write about your feelings and thoughts

      Know what this song is about? Does it mean anything special hidden between the lines to you? Share your meaning with community, make it interesting and valuable. Make sure you've read our simple tips.
      U
      Min 50 words
      Not bad
      Good
      Awesome!
      This page is missing some information about the song. Please expand it to include this information. You can help by uploading artist's image, adding song structure elements, writing song meaning or creating lyrics explanation.

      Featuredlyrics

      Explain

      [an error occurred while processing the directive]