Add Explanation
Add Meaning
$album_name
$date_release
$writer_name
New! Read & write lyrics explanations
  • Highlight lyrics and explain them to earn Karma points.
Gabriele Marconi – Vai, Vai lyrics

Strade deserte,
Vado da solo
Sento un gabbiano
Che grida nel buio
Grandi ali bianche
Baciano il cielo
Penso ai tuoi occhi
E il ricordo tuo vola
Ma sento un gran freddo
? Il vento del mare
Che penetra in me
Chiamo il tuo nome
Stringo le mani
E non prendono niente.

Vai, vai vola lontano
Vai, vai fino al confine.
Su, su senza paura
Vai, vai portala indietro.
La notte allora si apre sul mare
Nera e cattiva
Sussurra il tuo nome
Trema la spiaggia
Sotto le onde
Che rombano e rombano
Senza mai fine
E ride il gabbiano
Continuo ad andare
Non c'? Pi? Nessuno
Mille battaglie, mille fratelli
Ma qui sono solo.

Vai, vai vola lontano
Vai, vai fino al confine.
Su, su senza paura
Vai, vai portala indietro.
Batte e ribatte
Il sangue alle tempie
Lacrime rigano il viso indurito
Pugni serrati e ghigno feroce
Grido alla notte
? La rabbia che sale
Cammina ancora
Ti sento che chiami
Ma? Solo il gabbiano
Scendo sul mare
Schiaccio uno specchio
E I suoi pezzi mi gridano

Vai, vai vola lontano
Vai, vai fino al confine.
Su, su senza paura
Vai, vai portala indietro.



Lyrics taken from http://www.lyricsmode.com/lyrics/g/gabriele_marconi/vai_vai.html

  • Email
  • Correct

songmeanings

      Write about your feelings and thoughts

      Know what this song is about? Does it mean anything special hidden between the lines to you? Share your meaning with community, make it interesting and valuable. Make sure you've read our simple tips.
      U
      Min 50 words
      Not bad
      Good
      Awesome!
      This page is missing some information about the song. Please expand it to include this information. You can help by uploading artist's image, adding song structure elements, writing song meaning or creating lyrics explanation.

      Featuredlyrics

      Explain

      [an error occurred while processing the directive]