Add Explanation
Add Meaning
$album_name
$date_release
$writer_name
New! Read & write lyrics explanations
  • Highlight lyrics and explain them to earn Karma points.
Enrico Sognato – Bacheca Dei Microsentimenti lyrics

Devo vestire dei ruoli
Pi? Consoni a me e
Alla mia et?
Per navigare fra I salotti
Della gente ben pensante
E poi sedermi in un divano
Anni settanta a pelle rossa
Con una faccia naturale
E poter dire anche la mia
Avendo identificato
In precedenza la mia
E rispettanto ci? Che sono
Ci? Che sei
E ci? Che siete
E poter dire che l'amore
? Un sasso
Oppure una moneta e quando
Nasce un elefante e poi diventa una formica ed altre volte una catena da tirare tutto questo dirlo con la faccia convincente di chi tutto questo lo riguarda da vicino
E poi tacere per guardare vagamente in altro ad un soffito e non per voglia di fuggire e poter dire a quella vecchia mia catena che da tempo mi ossessiona

Ma che ti credi un bel giorno riporr? Pure te nella bacheca dei microsentimenti dove I borghesi passano e guardandoli vivono le loro microstorie
Le loro piccole fughe il primo bacio d'amore
Sulle labbra della cuginetta Nancy
E le incredibili assenze dalle scuole dei preti e il ricordo dei nonni

Resto seduto su di una panchina di legno in pieno agosto guardo le formiche in terra che si accalcano a migliaia sul ramarro spiaccicato semicotto dal gran caldo e penso che
Che se un bel giorno ad una cena o ad un mercato incontrer? Quello che ha detto che noi siamo nati liberi gli chieder? Se ha la chiave del lucchetto o per lo meno un passepartout
Ed arrivai a casa tua come un bign? Un po semivuoto ricco di speranze che magari tu potessi essere la crema che d? Senso ad un bign? Oppure un letto caldo dove stendermi un pochino
Io che da sempre avrei pisciato nelle sale priv? E nei reparti micro vip dei locali pi? In mi ritrovai seduto intorno al tavolino con una faccia un po da culo

(2)ma che ti credi un bel giorno riporr? Pure te nella bacheca dei microsentimenti dove I borghesi passano e guardandoli vivono le loro microstorie
Le loro piccole fughe il primo bacio d'amore
Sulle labbra della cuginetta Nancy
E le incredibili assenze dalle scuole dei preti e il ricordo dei nonni

(ma che ti credi un bel giorno riporr? Pure te nella bacheca dei microsentimenti)



Lyrics taken from http://www.lyricsmode.com/lyrics/e/enrico_sognato/bacheca_dei_microsentimenti_lyrics.html

  • Email
  • Correct

songmeanings

      Write about your feelings and thoughts

      Know what this song is about? Does it mean anything special hidden between the lines to you? Share your meaning with community, make it interesting and valuable. Make sure you've read our simple tips.
      U
      Min 50 words
      Not bad
      Good
      Awesome!
      This page is missing some information about the song. Please expand it to include this information. You can help by uploading artist's image, adding song structure elements, writing song meaning or creating lyrics explanation.

      Featuredlyrics

      Explain

      [an error occurred while processing the directive]