Request & respond explanations
  • Don't understand the meaning of the song?
  • Highlight lyrics and request an explanation.
  • Click on highlighted lyrics to explain.
Fabrizio Moro – Il Peggio é Passato lyrics

La maleducazione, la disoccupazione
Le idee da realizzare ed ogni tua reazione
A un gesto di passione la vita e la pensione
Io resto qui a guardare, anzi ad osservare
E credo che la calma sia la virtù dei forti
Che vogliono godersi la vita per bene
E il prestito col tasso e intanto mi rilasso
Guardo la Champions League e mi programmo un figlio
Mettendo in discussione la mia virilità

Ma che rivoluzione che tutti qui vorrebbero
Ma nessuno ha mai il coraggio di prendere il bastone
E darlo in bocca a chi ci vende le illusioni
Ci vende le illusioni

Ci vende le illusioni

Mio suocero e sua figlia, che poi saresti tu
Mi manda una bottiglia e sputa sui miei tempi
Mi dà una pacca in spalla e non mi pensa più
E mentre il tempo scade e il mondo si sta armando
In un monolocale noi ci stiamo amando
Nella precarietà giuriamo eternità
A questo nostro amore grande e incondizionato
Perché ogni fantasia qui non sembra mai un reato
Sorridi ancora amore
Che il peggio è passato
Che il peggio è passato

Che il peggio è passato
Che il peggio è passato

Che il peggio è passato

(Che il peggio è passato)



Lyrics taken from /lyrics/f/fabrizio_moro/il_peggio_passato.html

  • Email
  • Correct

Il Peggio é Passato meanings

    Write about your feelings and thoughts about Il Peggio é Passato

    Know what this song is about? Does it mean anything special hidden between the lines to you? Share your meaning with community, make it interesting and valuable. Make sure you've read our simple tips.
    U
    Min 50 words
    Not bad
    Good
    Awesome!

    Post meanings

    U
    Min 50 words
    Not bad
    Good
    Awesome!

    official video

    Featured lyrics

    0-9 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z