Add Explanation
Add Meaning
$album_name
$date_release
$writer_name
New! Read & write lyrics explanations
  • Highlight lyrics and explain them to earn Karma points.
Dopolavoro Ferroviario – Ricco & Comunista lyrics

Suono il piano piano
e poi suono forte forte
quando sono a corte

Amo improvvisare
per la gente in mensa
mentre mangia e non ci pensa

Non credo a chi ?
contemporaneamente
braccio e mente,
carne e pesce,
giudice e imputato

ma trovo conveniente
incollarmi a una poltrona
da sindacalista

cos? anche se sono ricco
faccio il comunista.

Suono il piano piano
se passa il sultano
e non c'? niente di strano

ma se il Re si ammala
esco dalla corte
e suono le campane a morte

non credo a chi ?
contemporaneamente
bianco e nero,
falso e vero,
zuppa e pan bagnato

ma trovo conveniente
essere un conservatore
schierato a sinistra

io sono ricco e comunista
io sono ricco davvero.

Suono il piano piano
ma poi suono forte
e si aprono le porte

amo improvvisare
una prova e vai!
sono tutti fessi
e nessuno se ne accorge mai.

Non credo a chi ?
contemporaneamente
bravo e fesso,
ladro e onesto,
civile e soldato

ma trovo conveniente
abitare ai piani alti
e fare il populista.

Io sono ricco e comunista.
Ci credo.



Lyrics taken from http://www.lyricsmode.com/lyrics/d/dopolavoro_ferroviario/ricco_comunista.html

  • Email
  • Correct

songmeanings

      Write about your feelings and thoughts

      Know what this song is about? Does it mean anything special hidden between the lines to you? Share your meaning with community, make it interesting and valuable. Make sure you've read our simple tips.
      U
      Min 50 words
      Not bad
      Good
      Awesome!
      This page is missing some information about the song. Please expand it to include this information. You can help by uploading artist's image, adding song structure elements, writing song meaning or creating lyrics explanation.

      Featuredlyrics

      Explain

      [an error occurred while processing the directive]