Add Explanation
Add Meaning
$album_name
$date_release
$writer_name
New! Read & write lyrics explanations
  • Highlight lyrics and explain them to earn Karma points.
Circolo Vizioso – Quelle Volte lyrics

Per tutte quante quelle volte in cui non c'e' nessuno
Per quella notte con le nocche rotte contro il muro
Per quelle volte che m'hai preso per il culo
E per le cose andate storte non e' colpa di nessuno
Per tutte quante quelle volte in cui non c'e' nessuno
Per quella notte con le nocche rotte contro il muro
Per quelle volte che m'hai preso per il culo
E per le cose andate storte non e' mai colpa di nessuno

Per tutte quante quelle volte per quando fa piu male
Un dito nella piaga che spinge piu forte
Un pezzo per ogni giornata che ti morde
Un dito per suonare quelle corde che suonano sorde
Nelle giornate andate storte per le stronze tutte uguali
Ho un vagone di risorse sui binari
Ho le ragioni per le volte che mi chiami
Ho il modo per mandarti all'aria I piani se allunghi le mani
Per tutte quelle volte che non sai e che non fai
Come dovresti perche' a loro non ci credi mai
Per quelle volte che vai e lo sai che
Quello che ti aspetti e' sempre meno di quello che dai
Per un sorriso a cinque lettere io che non voglio smettere
Un altro che mi dice lascia perdere
?.. Un cinque membri..? Che rimangono sull'asse
I pugni in aria per un suono che dilaga e dilania le casse

Per tutte quante quelle volte in cui non c'e' nessuno
Per quella notte con le nocche rotte contro il muro
Per quelle volte che m'hai preso per il culo
E per le cose andate storte non e' colpa di nessuno
Per tutte quante quelle volte in cui non c'e' nessuno
Per quella notte con le nocche rotte contro il muro
Per quelle volte che m'hai preso per il culo
E per le cose andate storte non e' mai colpa di nessuno

Non ho neanche una preghiera una bandiera a cui attaccarmi
Solo una base e poche rime per salvarmi
Quelle volte hanno causato danni hanno colpito forte
Sono servite forse per rialzarmi io c'ho il cuore a pezzi
E' troppo tardi e non si cura nessuna terapia per la mia testa dura
Ho una serie di giornate nere sulle spalle
Quelle volte erano come sbranghe e sbarre
Qua c'e' un cappio intorno al collo che mi stringe
Non mollo perche' so che c'e' uno stronzo che finge
Questa e' per chi diceva cento e ha fatto zero
Per chi diceva certo che ti amo ma poi non e' vero
Quelle volte con gli scazzi e gli sbalzi d'umore
Metto amore in ogni pezzo se c'e' chi lo vuole
Quelle volte di giornate storte ed una vita che
Piu ti prende a botte piu ti rende forte

Per tutte quante quelle volte in cui non c'e' nessuno
Per quella notte con le nocche rotte contro il muro
Per quelle volte che m'hai preso per il culo
E per le cose andate storte non e' colpa di nessuno
Per tutte quante quelle volte in cui non c'e' nessuno
Per quella notte con le nocche rotte contro il muro
Per quelle volte che m'hai preso per il culo
E per le cose andate storte non e' mai colpa di nessuno

Oh mamma, dovevi dirmi che sta vita e' un dramma, avvisarmi darmi un arma
Mettermi un allarme in testa e dirmi di restare all'erta
Perche' la calma e' sempre meno di sta cazzo di tempesta
Scrivo per quelle volte in cui non reggo un peso
Che mi spezza e devo essere forte tanto non si smezza
La guerra e' in testa e?.. Le tre e mezza..? Sopra il tempo
Nella terra di chi apprezza solo un pezzo del testo che stendo
Per quelle volte in cui non credo a un cazzo senza fede
Per tutto il male che m'hai fatto in faccia non si vede
Mentre colpisco col dolore le pagine bianche
Metto nel disco il mio sudore le lacrime il sangue
Dietro le mie serrande chiuse domande confuse
Dentro le vie senza luce?..............?
Ho un pezzo forte rime sciolte e storie crude
Per le volte in cui la storia e' in una strofa che si chiude

Per tutte quante quelle volte in cui non c'e' nessuno
Per quella notte con le nocche rotte contro il muro
Per quelle volte che m'hai preso per il culo
E per le cose andate storte non e' colpa di nessuno
Per tutte quante quelle volte in cui non c'e' nessuno
Per quella notte con le nocche rotte contro il muro
Per quelle volte che m'hai preso per il culo
E per le cose andate storte non e' mai colpa di nessuno

(Grazie a Zero per questo testo)



Lyrics taken from http://www.lyricsmode.com/lyrics/c/circolo_vizioso/quelle_volte.html

  • Email
  • Correct

songmeanings

      Write about your feelings and thoughts

      Know what this song is about? Does it mean anything special hidden between the lines to you? Share your meaning with community, make it interesting and valuable. Make sure you've read our simple tips.
      U
      Min 50 words
      Not bad
      Good
      Awesome!
      This page is missing some information about the song. Please expand it to include this information. You can help by uploading artist's image, adding song structure elements, writing song meaning or creating lyrics explanation.

      Featuredlyrics

      Explain

      [an error occurred while processing the directive]